marketing

marketing · 29. febbraio 2020
Quando progetti una campagna pubblicitaria devi pensare al pubblico target. Anche se di massa, la comunicazione commerciale viene letta e considerata da una piccola cerchia di consumatori con la stessi interessi, simile reazioni emotive. Quando si parla di target pubblicitario non confonderti con il target marketing. In questo articolo scrivo delle due differenze. Un piccolo esempio per comprendere meglio il target audience e marketing.

marketing · 24. gennaio 2020
Il corporate brand p lo sviluppo del marchio aziendale. La strategia corporate è diversa da quella del prodotto. Nel micro brand si lavora sul beneficio del prodotto con la value proposition. Nel macro brand sui valori dell'azienda, sulla sua visione. Si identifica con il suo CEO. Poi c'è la gestione dei brand con la house of brand e la branded house.

marketing · 19. gennaio 2020
Cos'è il brand awareness? Come aumentare la conoscenza del marchio. Nelle definizione topiche della branding strategy mi occupo di come aumentare la diffusione del marchio.

marketing · 17. febbraio 2018
La prima regola del marketing, a mio parere, è che the marketing is leadership: fai marketing per diventare il numero uno. Conquista la guida del tuo settore con una semplice strategia. Ecco la storia di come fare marketing per la leadership.

marketing · 15. novembre 2017
Un bravo leader del marketing deve conoscere il comportamento d'acquisto del cliente. Il processo decisionale attraverso il valore, fedeltà e lealtà. Quali sono i fattori che influenzano il comportamento del consumatore? Scopri la motivazine, la percezione, l'apprendimento e la memoria. Ecco il processo decisionale d'acquisto!

Il vantaggio competitivo di Porter
marketing · 10. marzo 2016
Oggi scrivo del marketing differenziato e ti faccio la domanda: le strategie e il marketing sono uguali per tutte le aziende? La strategia e pianificazione di Zara è uguale a quella di MediaWord? Differenziare il marketing non è riferito alla segmentazione del mercato ma al settore lavorativo dell'impresa. Si possono formare 4 aree: classiche, adattative, visionaria e formativa.

Gestione delle scorte di magazzino per dare servizio al cliente
marketing · 06. febbraio 2016
Finalmente ti sei convinto! Dopo tanti sacrifici hai preso la decisione di comprare l'oggetto dei dei sogni. Ma quando lo vai a scegliere, il prodotto è finito! Come ti senti? Credo male, e corri subito a cercalo in altri posti. La mancata vendita è un serio problema che viene affrontato nelle leve del 4p del marketing.

Nel marketing tribale le persone condividono passioni, esperienze, vestiti, costumi
marketing · 30. aprile 2015
Il marketing tribale è una forma di marketing non convenzionale. Analizza gruppi di persone diverse tra loro legate da passioni comuni. Nel tribal marketing l'ascolto al cliente passa attraverso un gruppo di persone che vivono una forte esperienza emotiva.

marketing · 27. aprile 2015
4 p del marketing o marketing mix è un termine coniato negli anni '60. Il marketing passa dalla semplice comunicazione commerciale ad una forma strategia, chiamata 4 p marketing. E' usato il numero 4 perché devi pensare strategicamente al prodotto con le quattro variabili o leve di marketing.

Storia del marketing
marketing · 18. aprile 2015
Leggi la nascita del marketing per comprendere le sue evoluzioni e capire le strategie moderne. Non esiste una data precisa da associare alle origini del marketing. Molti attribuiscono il battesimo all'invenzione dei mezzi di comunicazione come riviste, manifesti prima o radio e TV dopo. A me piace associare la data all'inizio dello sviluppo della tecnologia. Rappresenta il vantaggio competitivo dell'impresa a raggiungere e soddisfare il bisogno del cliente, ovvero fare marketing.

Mostra altro