Gestione delle scorte e giacenza di magazzino: il servizio al cliente

Come dare servizio al cliente con la gestione delle scorte di magazzino

Finalmente ti sei convinto! Dopo tanti sacrifici hai preso la decisione di comprare l'oggetto dei dei sogni. Ma quando lo vai a scegliere, il prodotto è finito! Come ti senti? Credo male, e corri subito a cercalo in altri posti. La mancata vendita è un serio problema che viene affrontato nelle leve del 4p del marketing.

Gestione delle scorte di magazzino per dare servizio al cliente
Come dare servizio al cliente. La gestione delle scorte.

La gestione delle scorte nelle strategie di marketing.

La gestione delle scorte di magazzino è una strategia per dare il servizio al cliente  per il vantaggio competitivo di ogni impresa di ogni tempo: dal marketing outbound a quello inbound, dall'era industriale alla vendita online. Anche se il marketing 2.0 nasconde queste competenze con nuove discipline, la disponibilità del prodotto (dal supermercato alle vetrine internet) è determinante per il successo. Puoi approfondire nella storia del marketing il comportamento d'acquisto, soddisfazione e cliente fidelizzato.

Ecco la definizione del servizio al cliente.

Il livello di servizio al cliente esprime la percentuale degli ordini evasi regolarmente: rappresenta la qualità dell'azienda a servire il bisogno del consumatore. Per non avere rotture di stock (i prodotti a magazzino sono finiti e non puoi fare vendita) devi fare un'adeguata politica di scorte con un innalzamento dei costi di mantenimento tipo esponenziale.

Livello di servizio

Come funzionano le scorte di magazzino.

Per scorta si intende qualsiasi prodotto che un'impresa conservi per utilizzarlo in futuro. Generalmente sono di tre tipi

  • normale: permette di effettuare con regolarità le funzioni di vendita o produzione di lotti
  • speciale: relativa a promozioni d'acquisto
  • di sicurezza per garantire il prodotto su oscillazioni della domanda

Le giacenze di magazzino.

I valori di giacenze di magazzino dipende dalla tipologia dei prodotti. Gli articoli si dividono in

  • deperibili: frequenti rifornimenti con bassi livelli di scorte
  • non deperibili: forte politiche di acquisto con livelli alti di scorta
  • di moda: ordinazioni anticipate, difficili previsioni, forte obsolescenza
  • costosi: basse scorte
Le giacenze di magazzino

Cos'è il ciclo di vita del prodotto.

La gestione delle scorte di magazzino è fatta per garantire performance all'attività di stoccaggio e vendita. L'indice di rotazione è un misuratore molto affidabile per garantire l'efficienza. In base al posizionamento del prodotto nel suo ciclo di vita del prodotto si andrà a fare delle politiche di acquisto.

Ciclo di vita del prodotto

Quanto ordinare? I costi di magazzino.

Il lotto economico di acquisto è traduzione di quanto ordinare. Nella politica aziendale, i costi di gestione devono essere minimi. Nel caso del magazzino, minimizzare:

  • costi di gestione degli ordini
  • costi mantenimento delle scorte

Il minimo dei costi di magazzino corrisponde a quanto ordinare in magazzino

 

Lotto economico di acquisto per le giacenze di magazzino

Quando ordinare? Il livello di riordino.

E' arrivato il momento di decidere quando ordinare. Il livello di riordino dipende dal tempo tra ordine e fornitura (lead time), se ordinare a ciclo fisso o a punto fisso.

Gestione dell'incertezza: la scorta di sicurezza.

Stagionalità, eccezioni, promozioni, eventi vari rappresentano incertezze sul livello di giacenza degli articoli. La scorta di sicurezza è funzione del livello di servizio, della varianza della domanda e del lead time.

Scorta di sicurezza di magazzino

Puoi scaricare la presentazione completa della gestione delle scorte di magazzino per dare servizio al cliente

Download
Gestione magazzino - parte III. Analisi delle scorte
Gestione delle scorte di magazzino e delle giacenze per dare servizio al cliente
Gestione Magazzino - parte III.ppt.pps
Presentazione Microsoft Power Point 2.4 MB



Puoi anche leggere

Vantaggio competitivo

Vantaggio competitivo di Porter

Il pensiero strategico


Condividi nei social

Scrivi commento

Commenti: 0