· 

Il viaggio della leadership. Come risvegliare il leader che è dentro di te

Come risvegliare il leader che è dentro di te. Il viaggio dell'eroe per vivere la leadership.

Anche Tu puoi essere un leader, anzi, puoi diventare l'eroe di te stesso. Non tutti riescono a diventare leader nella vita. Debolezze, paure, sconfitte sono fattori che scoraggiano anche il più volenteroso. 

 

Il problema è che nessuno ti insegna come si diventa un leader. Come fare allora? Come risvegliare il leader che è dentro di te?

 

Ho creato un semplice modello per iniziare a vivere da leader. Oggi lo voglio condividere con te. 

Per anni ho fatto l'errore di ammirare i grandi leader dai loro successi. Sarebbe bello diventare Jobs, Bezos, Gates ecc..

 

Sarà dura imitare questi eroi che hanno segnato punti di svolta nell'economia e modi di fare. Però nulla ti vieta di essere un leader della tua vita. Come fare?

 

Inizio facendoti una domanda aristotelica:

come dovrebbe condurre la propria vita un essere umano?

 

La soluzione sfugge come una saponetta bagnata. Le ambizioni sbattono su muri troppo alti. La bilancia dei rischi mette troppa nebbia ai desideri.

John C. Maxwell in "Come pensano le persone di successo" da una risposta semplice. Puoi vivere la tua vita al massimo se pensi a te stesso come un leader! Io aggiungo da eroe.

 

Vivere con i principi della leadership significa diventare un eroe. La parola eroe viene dal greco. La radice significa "proteggere e servire". Un eroe si sacrifica per gli altri, influenza, da visione. Per questo:

 

Leader = Eroe

Chi è il leader eroe?

In pochi pensano a se stessi come leader eroe. Ma chi è veramente un eroe? L'eroe è il personaggio che decide di mettesi in viaggio per costruirsi una propria identità sul proprio io, in pace con suo spirito, alla ricerca del suo sé. 

Conoscere il cammino corretto alla leadership è da persone intelligenti.

Se non conosci un metodo per arrivare alla leadership, hai il rischio di non farcela. E' come andare in montagna in un sentiero non segnato. Oltre alla fatica e il tempo perso rischi di non vedere la vetta.

 

Conoscere il cammino per la leadership da sicurezza di arrivare alla meta

I falsi avventurieri alla leadership.

Molti non arrivano ad essere leader perché non conoscono il percorso alla leadership. Non basta leggere le mission di leader visionari.

 

Se conosci la strada, non arriverai mai al tuo traguardo. Conosci la strada per diventare un leader? Purtroppo nessuno te la insegnerà.

 

Se non conosci la scenografia della leadership puoi definirti un falso avventuriero. Sei come un guerriero che va in guerra senza conoscere il suo nemico.

Ti senti un guerriero? Il libro "L'arte della guerra" di Sun Tzu insegna come vincere i conflitti senza dichiarare guerra all'avversario.

 

Per Sun Tzu la prima strategia per vincere la battaglia è conoscere il campo di battaglia. Se miri alla leadership non avventurarti nel buio della notte. Impara il percorso che ti porta ad essere leader sprecando meno energia possibile.

 

Pensa quando devi partire per un nuovo viaggio con la tua auto. Cosa fai? Imposti la destinazione al navigatore. Studi il percorso, i km, il costo del pedaggio, le stazione di servizio. 

 

Quando hai l'obbiettivo di diventare leader, nessuno ti impara il percorso per arrivare alla leadership. Nessuno ti darà la mappa del percorso.

 

Io ti posso dare il percorso per diventare un leader. Ecco una semplice guida pratica per non perderti mentre viaggi verso la leadership. Il cammino è la sceneggiatura della storia alla leadership.

Il viaggio del leader.

In come educare il leader, uso la metafora dell'eroe. Il modello di scrivere la storia per diventare leader si divide in tre atti.  Ecco il cammino per arrivare alla vetta della leadership che ho preso da "il viaggio dell'eroe" di Christofer Vogler.

 

La strada per la leadership è un semplice percorso diviso in tre atti:

  1. la preparazione per il viaggio: l'evento scatenante per diventare un leader.
  2. Il viaggio per la conquista della leadership.
  3. Vivere la leadership nel tuo ambiente quotidiano.
La domanda se vuoi imparare ad essere un leader

La metafora dell'eroe come leader.

Nel linguaggio metaforico diventare leader è scrivere la storia del tuo viaggio per conquistare la leadership.

 

Ma come dice Sun Tzu, prima di trasformarti in un vero guerriero esplora i tre momenti del viaggio alla leadership. Conosci prima il tuo campo di battaglia.

 

Ricorda: solo se conosci il tuo viaggio dell'eroe riuscirai a diventare leader. Nel viaggio dell'eroe le resistenze, battaglie, paure, draghi hanno una precisa cronologia.

 

Conoscendo questi ostacoli la vetta della leadership sarà più vicina.

Il viaggio del leader.

Come ti ho detto, per risvegliare il leader dentro di te, devi fare un viaggio che si divide in tre momenti.

 

Chiamata alla leadership: primo atto.

  • la tua vita di tutti i giorni
  • l'evento fatale: chiamata alla leadership
  • rifiuto alla leadership
  • una richiesta di aiuto: il mentore
  • superare la prima soglia

Iniziazione o secondo atto:

  • Superare le prova, affrontare nemici, trovare alleati
  • avvicinarsi alla prova più grande
  • la grande prova per diventare leader
  • la ricompensa della leadership

Il ritorno o terzo atto:

 

  • rifiuto a tornare nel mondo di prima
  • fuga magica
  • aiuto dall'esterno
  • varco della soglia
  • resurrezione
  • liberi di vivere la leadeship

Il mio modello di come diventare leader: la scenografia della leadership.

Il mio modello per imparare la leadership è per tutti. Si basa sui principi millenari dell'archetipo dell'eroe dove tu sei il protagonista nella trasformazione del tuo personaggio.

Il percorso alla tua leadership è il cammino per diventare un eroe.  

E' un cammino lungo: sai l'inizio perché la decidi tu. Non sai la fine perché vivere da leader è stare nella navicella alla scoperta di nuove scoperte.

 

John C. Maxwell in "Le 21 leggi fondamentali del leader" scrive: se continui a investire nello sviluppo delle tue capacità di leadership, il risultato inevitabile crescerà nel tempo.

Devi mettere in pratica il processo di apprendimento con forte autodisciplina e perseveranza. Sei veramente convinto di imparare a fare il leader? Inizia dal primo atto.

Scrivi commento

Commenti: 0