· 

Raymond Rubicam: creatività e ricerca scientifica

La Young & Rubicam è una delle agenzie pubblicitarie più famosa al mondo. Fu fondata nel 1923 a Philadelphia da John O. Young e Raymond Rubicam. 

Raymond Rubicam - marketing e leadership
Per Rubicam non si doveva accettare l'usuale perché in pubblicità l'inizio della grandezza è l'essere diversi e l'inizio del fallimento è l'essere uguali

Raymond Rubicam fu il direttore artistico dell'agenzia. Per fare un paragone posso dire che Rubicam sta nella soft selling come Hopkins sta nella hard selling. Fu ispiratore di David Ogilvy e Bill Bernbach. Ora ti spiego il perché!

Raymond Rubicam: un grande pubblicitario solo per poco.

Peccato avere poca biografia su Rubicam! Come Bernbach non scrisse un testamento su come fare pubblicità creativa. David Ogilvy lo descrisse come un visionario regalato alla pubblicità solo per pochi anni.  

Lavorò per la sua agenzia per ventun anni senza mai fermarsi. Poi, ancora giovanissimo decide di dare basta!

Infatti a 52 anni, con il secondo matrimonio scoprì la felicità: si ritirò! Andò a vivere in Arizzona dove si mise a trattare beni immobiliari.

Raymond Rubicam: chi era?

Rubicam nasce a New York nel 1892. Ultimo di sette figli. I genitori segnano la sua vita: il padre giornalista economico, sua madre poetessa. La morte prematura del padre lo stravolge. Lascia la suola (che continua nei tempi liberi) per il lavoro.

Prima giornalista, poi venditore di auto. Queste attività unita alla passione della scrittura lo spinsero alla pubblicità. Per l'agenzia F.Wallias Armstrong lavora come copywriter (scrive testi per gli annunci pubblicitari). Fece tre anni di gavetta sottopagato.

La filosofia di Rubicam: non quanto dire ma cosa e come.

Lasciò l'agenzia Amstrong perché non condivideva la pubblicità ispirata al behaviorismo (la psicologia comportamentale). Per lui la ripetizione continua degli annunci andava a scapito della creatività!

Dal 1919 Rubicam lavora all'agenzia N.W. Ayer & Son dove sviluppa la sua filosofia: è più importante cosa e come si dice e non quante volte si dice. Non tutto e subito. Ma una lenta affermazione dell'immagine del prodotto nella mente del cliente.

Raymond Rubicam e la pubblicità creativa
Questa era la filosofia di Rubicam, il primo creativo nella pubblicità moderna

Sarà una rivoluzione nel mondo della pubblicità. Tra i best annunci:

  • pianoforti Steinway & Son con il claim "the instrument of the immortals"
  • automobili Rolls-Royce con il claim "Rolls Royce has ever Worn out"
  • Squibb con il claim "the priceless ingredient"

Rubicam: la prima rivoluzione creativa.

Nell'agenzia Young & Rubicam la scelta di puntare sulla creatività ha successo. Dopo diversi premi vinti, nel 1926 si trasferisce a New York, in Madison Avenue, la via delle grandi agenzie pubblicitarie. 

Rubicam era un perfezionista: se non era convinto di un annuncio lo bloccava anche prima di portarlo al cliente.

L'annuncio è buono "non solo quando il suo pubblico compra il prodotto, ma anche quando sia il pubblico sia il consumatore lo ricordano a lungo come una cosa ammirevole”.

Ma la creatività era solo la punta dell'iceberg. Cosa fece Rubicam per portare la Young & Rubicam al top delle agenzie del tempo?

Rubicam introdusse processi per la creazione di annunci. Queste novità lo fecero nominare come l'artefice della prima rivoluzione creativa nella pubblicità.

Non solo creatività nella Young & Rubicam

Rubicam non è solo creatività. Porta nella sua agenzia il dottor Galup con l'obbiettivo di 

  • valutare la readership dei suoi mezzi pubblicitari
  • produrre annunci di facile lettura 
  • annunci che fossero ricordati

Furono sfornate le migliori pubblicità mai viste perché: 

 

riusciamo a vendere perché prima ci leggono

 

Quali furono i segreti della Young & Rubicam? La ricerca scientifica!

La ricerca scientifica per aumentare la creatività.

Il segreto di Rubicam è la ricerca scientifica per aumentare il processo creativo. Claude Hopkins nella pubblicità scientifica aveva l'obbiettivo di annunci che vendano, Rubicam per aumentare il potere creativo. Ecco alcune strategie:

  • Investe gli utili per espandere l’azienda
  • Incentiva i lavoratori
  • Investe in ricerca nella necessità di fondere le idee dell’annuncio con i fatti dei consumatori
  • Inaugura il dipartimento di ricerca della Young & Rubicam. Ci lavora da giovane anche David Ogilvy che porterà via con se tutti i trucchi del mestiere per aprire la sua agenzia
  • Con Gaup porta avanti gli studi sui consumatori, preferenze, pregiudizi, abitudini di lettura della stampa e di ascolto della radio
  • E' la prima agenzia ad impiegare l’intervista telefonica per misurare l'audience di programmi radiofonici
  • studia i fattori ricordo dei prodotti reclamizzati.
  • Introduce nuove forme di nuovi pubblicità come i fumetti umoristi e la creazioni di spot radiofonici
  • Fu il primo a fare la prima pubblicità a colori in televisione

Rubicam si metteva prima nella parte del consumatore per rispecchiare le emozioni del lettore. In un secondo momento lavorava per mostrare come il prodotto poteva essere utile.

 

Nonostante la depressione del 29 la Young & Rubicam triplica il proprio fatturato e diventa la seconda agenzia pubblicitaria dopo la Thompson con i più grandi clienti.

Raimond Rubicam_ creatività e ricerca scientifica - remo luzi
Raimond Rubicam_ creatività e ricerca scientifica
Rubicam_ creatività e ricerca scientifica - remo luzi

Raimond Rubicam_ creatività e ricerca scientifica - remo luzi

Credo di averti dato le informazioni necessarie su Raymond Rubicam: la prima rivoluzione creativa!

Per scrivere questo articolo mi sono aiutato con:


Sono Remo Luzi. 

  • La mia passione è condividere la conoscenza
  • Il mio lavoro è la ricerca continua
  • Il mio tempo ha un costo che è annullato dal piacere del sapere.
  • La mia soddisfazione è quella di un contenuto che spero ti servirà
  • La mia felicità sarà vedere i miei post camminare nella rete
Se vuoi puoi rimanere in contatto con me. Basta solo iscriversi alla news letter.
Grazie 

Scrivi commento

Commenti: 0