· 

Coaching e soft skill: 8 competenze per sviluppare il tuo potenziale

Nel viaggio verso la leadership ti voglio parlare delle soft skill: le competenze relazionali per la leadership. Era da tempo che volevo scrivere sulle soft skill. Ho sempre rinviato l'appuntamento con la penna. 

Soft Skill cosa sono e perché svilupparle
Cosa sono le Soft Skill? Una evoluzione storica ti farà capire perché le devi sviluppare per la tua leadership

Quando scrivi argomenti importanti, come le soft skill, non sei mai preparato. Per darti credibilità dovevo prima metterle in campo come coach!

Sono passati anni di pratica sul campo e ho capito che le soft skill dovrebbero essere anche un tuo obbiettivo. Ora ti spiego il motivo.

In questa lettura ti dirò cosa sono le soft skill e ti indicherò le 8 competenze basilari per iniziare a svilupparle.

Le parole

  • Soft skill: competenze trasversali che caratterizzano la persona.
  • Hard Skills: competenze tecniche
  • Empowerment: processo di crescita sia dell'individuo sia del gruppo basato sull'incremento della stima di sé. Porta l'individuo ad appropriarsi consapevolmente del suo potenziale.

Per renderti la lettura piacevole, parto dall'evoluzione storica delle soft skill. 

Soft skill: evoluzione storica.

Le soft skill prendono forma nell'esercito americano a fine degli anni '60. Si riferiva a tutte quelle competenze relazionali per guidare gruppi di militari. Motivare l'esercito per vincere le guerre.

Ma fuori dal contesto militare, cosa sono oggi le soft skills?

Nei decenni a venire le soft skill hanno preso piede. In particolare nel business. Ma perché? Le sole hard skill, ovvero le competenze tecniche, non bastano più per garantire vantaggio competitivo. 

Diversità, creatività, unicità sono solo alcuni termini che iniziano ad entrare nel lessico del mondo del lavoro. Seth Godin nel suo libro "La mucca viola" sponsorizza il concetto di farsi notare dal cliente con atti coraggiosi: investire su te stesso con le soft skill! 

soft skills - crescere in te stesso
Fra maturare le soft skills significa crescere in te stesso

Si diffonde il bisogno di capacità, competenze e abilità umane che non nascono solo dall'innovazione tecnologica o da un titolo di studio. Le competenze vengono cercate altrove: dentro di te!

Prima di continuare il viaggio verso le soft skill, ti voglio dire la differenza tra competenza, abilità, conoscenza e fiducia.

Competenza, abilità, conoscenza e fiducia.

Nella definizione delle soft skill si fa confusione tra competenze, abilità, conoscenza e fiducia. Il vocabolario scrive che:

  • Conoscenza: sono informazioni che vengono apprese attraverso insegnamento
  • Abilità: sono le capacità di applicare le conoscenze per portare a termine i compiti assegnati
  • Competenze: sono le capacità di unire conoscenze, abilità e capacità personali per portare a termine un obbiettivo. E' quanto si è capaci di fare quella cosa!
  • Fiducia in sé stessi: quanto si è capaci di fare quella cosa!

Cosa vuol dire soft skill?

Le soft skill sono competenze relazionali.

 

Le soft skill sono l'insieme di competenze che ti permettono di fra fronte a un compito, o a un insieme di compiti, riuscendo a mettere in moto e a orchestrare le proprie risorse interne, cognitive affettive e volitive, e a utilizzare quelle esterne disponibili in modo coerente e fecondo (Pellerey, 2001) 

Soft skill sviluppate ti permettono di:

  • Emergere: forti soft skill ti permetteranno di emergere, distinguersi ed essere identificato come leader di una organizzazione. Avrai capacità di influenzare, promuovere te stesso, costruire relazioni strategiche.
  • Essere efficiente: la capacità di guidare un team a raggiungere i propri obbiettivi in modo sostenibile. Assumerai responsabilità, risolvere problemi, prendere decisioni, guidare un team

Detto questo, il primo passo per sviluppare le soft skill è l'auto-consapevolezza. 

Auto-consapevolezza: il primo passo per soft skill.

L'auto-consapevolezza è il riconoscimento obbiettivo delle proprie competenze, di ciò che sai fare e di ciò che non sai fare. Come crescere la propria auto-consapevolezza? Un primo passo può essere confrontarsi con gli altri. Chi usa dei test di personalità, chi decide di fare un percorso di coaching.

Soft skill e conoscere se stessi auto-consapevolezza
Auto-consapevolezza per sviluppare le competenze relazionali. Il coaching è lo strumento ideale per accelerare la tua crescita per la leadership

8 skill da svilupare

Soft skill: usa il coaching!

Il coach ti accompagnerà a raggiungere il tuo obbiettivo! Guada questo bellissimo spezzone del film. 

Vuoi crescere con le soft skill? Vuoi sviluppare le competenze relazionali per il tuo business e nella vita di ogni giorno!

Fallo!

Quando vuoi fare il salto per raggiungere le tue ambizioni, devi avere un professionista che ti segua. Hai mai sentito parlare di un coach? 

 

Il lavoro del coach è di accompagnarti al traguardo dei tuoi obbiettivi. 

 

Scopri il coaching come strumento di crescita.

 

Sono Remo Luzi: coach! Il mio lavoro è prendere per mano i miei collaboratori e portarli al traguardo della vittoria.

 

Posso essere il tuo coach per obbiettivo business o life. La prima sessione di 40 minuti sarà omaggio.

Scrivi commento

Commenti: 0

Iscriviti alla news letter

* indicates required

Social

Marketing & Coaching

Ingegnere Remo Luzi

Civitanova Marche (MC)

Italy